Domenica 14 novembre presso il C.O.C. del Comune di Itri il sindaco Giovanni AGRESTI ha ricevuto il presidente del Comitato Regionale CRI Lazio dr. Adriano DE NARDIS, accompagnato dal Delegato Regionale per le Attività in Emergenza dr. Michele GALLO, dal presidente del Comitato CRI di Itri Antonella DI VOZZO e loro collaboratori.

L’incontro è servito per una condivisione info-operativa, a seguito della quale il dr. De Nardis ha messo a disposizione del sindaco professionalità ed attrezzature tra cui A.P.R. (aeromobili a pilotaggio remoto, meglio conosciuti con il nome di droni) muniti di autorizzazione ENAC appartenenti alla flotta regionale, già più volte utilizzati durante calamità, in scenari di dissesto idrogeologico, ricerca e soccorso.

Nel primo pomeriggio, nonostante la pioggia battente, il presidente regionale ha voluto personalmente visitare le zone colpite dalla calamità del 3 novembre, verificare i fabbisogni della popolazione e complimentarsi per l’incessante lavoro sin qui svolto dai volontari di Itri, che da oggi potranno contare su un nuovo mezzo fuoristrada destinato all’assistenza degli sfollati e per eventuali ulteriori operazioni di evacuazione, allo stato previste dalle autorità in caso di condizioni meteorologiche avverse.

Al seguente link l’intervista di Itri Channel al dr. DE NARDIS e al dr. GALLO i quali spiegano quali azioni il Comitato Regionale CRI Lazio ha adottato e intende adottare per fronteggiare l’emergenza sul nostro territorio:
https://www.facebook.com/106588518190283/posts/267261038789696/

 


Il Comitato Regionale CRI Lazio si mobilita per Itri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *