4.090 euro. Questa la somma che è stata devoluta al Comune di Accumoli a nome della cittadinanza itrana.

La cifra è stata raccolta grazie a una donazione effettuata dalla banda musicale di Itri, alla vendita di alcuni libri di Romano Lepizzera e a una raccolta fondi effettuata presso il centrale Bar Farnese, ma soprattutto grazie all’evento “Amatriciana solidale”, svoltosi nella serata del 24 settembre a un mese esatto dal devastante sisma che ha colpito il centro Italia.

L’evento prevedeva la consumazione di un menù “solidale” i cui ingredienti sono stati donati da attività commerciali locali, oltre a dolci fatti in casa per l’occasione.

Presente all’evento benefico anche il Comitato di Itri della Croce Rossa Italiana, rappresentato da alcuni dei volontari impiegati nelle zone colpite sin dalle prime ore dopo il sisma e dal presidente Marco De Luca, il quale, attraverso una toccante clip video, ha illustrato ai presenti le attività che i volontari del nostro Comitato hanno svolto ad Amatrice in quei drammatici giorni, oltre a quelle che quotidianamente svolgono sul territorio.

Inoltre, grazie alla collaborazione del Comitato C.R.I. di Fondi, è stata montata una tenda a struttura pneumatica all’interno della quale istruttori di Protezione Civile C.R.I. hanno illustrato i comportamenti da tenere in caso di terremoto, nonché il funzionamento della macchina dei soccorsi durante calamità e disastri.

Promotore e moderatore dell’evento, l’avvocato Manzo Stefano al quale è doveroso uno speciale ringraziamento.

La prossima iniziativa della comunità itrana sarà la creazione di un comitato per promuovere il gemellaggio fra il Comune di Itri e quello di Accumoli, quale alto atto di solidarietà civica.

 

14441199_697746443717912_5943365791104104170_n   14390752_698450166980873_4791540925284779656_n14449881_698450256980864_5268719845602712613_n   14523228_1585310118445238_5649542728128601714_n

Itri, un’Amatriciana Solidale per la popolazione di Accumoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *