Da venerdì 19 a lunedì 22 luglio, di concerto con Amministrazione Comunale e Comitato Festeggiamenti Maria Ss.ma della Civita, il Comitato C.R.I. di Itri ha visto i propri Volontari impegnati in occasione dei festeggiamenti e degli eventi religiosi e civili legati alla festività patronale in onore di Maria SS.ma della Civita

Questi i numeri dei quattro giorni di impiego: 7 servizi di Assistenza Sanitaria e 6 Servizi di Assistenza alla Persona per un totale di oltre 350 ore di attività; 14 volontari, 23 soccorritori, 5 infermieri e un medico; 7 squadre SAP, 4 equipaggi di ambulanza infermieristica, 1 equipaggio di ambulanza medicalizzata, 1 equipaggio in fuoristrada e 3 squadre “C.R.I. in Bici”.

L’impegno maggiore, come ogni anno, si è avuto l’ultima sera di festeggiamenti quando il concerto del cantante Alex Britti e il tradizionale spettacolo pirotecnico hanno visto affluire nei pressi della centrale Piazza Rodari circa 4.000 persone.

Il bilancio complessivo è stato di cinque interventi risolti sul posto e, fortunatamente, nessuna ospedalizzazione.

Tutti i servizi di assistenza sanitaria, gestiti da un Coordinatore radiocollegato con tutte le squadre e gli equipaggi impiegati, sono stati effettuati in collaborazione con ARES 118, Polizia di Stato, Carabinieri, Polizia Locale, Emergenza Radio Itri e i “colleghi” del Comitato C.R.I. di Fondi ai quali va un particolare ringraziamento.

I servizi di assistenza alla Persona invece sono stati prestati, come da consolidata tradizione, in collaborazione con la Caritas e hanno consentito ai commercianti ambulanti giunti in città di usufruire di servizi igienici, docce e ristoro.

Ci piace infine segnalare un simpatico episodio accaduto quando un piccolo cane, impaurito dal forte rumore dei fuochi pirotecnici, si è allontanato di corsa dal giardino della propria abitazione per poi trovare rifugio tra le braccia di una soccorritrice ai piedi del palco. Messesi subito alla ricerca alcune Volontarie hanno rintracciato il proprietario, che non si era reso conto dell’accaduto, e il cagnolino è tornato a casa sano e salvo. La C.R.I. è anche questo!


 

La C.R.I. impegnata per i festeggiamenti in onore di Maria SS.ma della Civita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *