Le ultime tre settimane sono state molto impegnative per i volontari del Comitato C.R.I. di Itri, chiamati a fornire assistenza durante gli eventi e le manifestazioni che tradizionalmente si svolgono in città in questo periodo dell’anno.

I volontari sono stati impiegati in 17 servizi di assistenza sanitaria a manifestazioni ed eventi e 6 servizi di assistenza sociale ai venditori ambulanti giunti in città, per un totale di 23 servizi in 14 giorni di attività.

Di seguito un riepilogo delle attività svolte:

 

PELLEGRINAGGIO IN BICI ITRI-GAETA-ITRI 5^ edizione

Sabato 15 luglio si è tenuta la 5^ edizione del “Pellegrinaggio in bici” (Itri-Gaeta-Itri), evento collegato ai festeggiamenti in onore di Maria SS. della Civita, patrona di Itri e compatrona dell’Arcidiocesi di Gaeta.

Il Comitato CRI di Itri ha dato ancora una volta il proprio contributo garantendo assistenza sanitaria ai ciclisti con un’ambulanza infermieristica, un pulmino per la logistica e con la squadra di soccorso “C.R.I. in bici”, speciale unità munita di defibrillatore che ha seguito da  vicino i ciclisti-devoti.

Il bilancio è stato di un intervento effettuato, a seguito del quale la persona interessata ha potuto riprendere e portare a termine il percorso.

 

La partenza da Itri
La partenza da Itri

 

Soccorritori "CRI in Bici"
Soccorritori “CRI in Bici”

 

A Gaeta, di ritorno
A Gaeta, di ritorno

 

Sosta tecnica a Gaeta per ricongiungere il gruppo
Sosta tecnica a Gaeta per ricongiungere il gruppo

 

FESTIVITÀ PATRONALE IN ONORE DI MARIA SS.MA DELLA CIVITA

Di concerto con Amministrazione Comunale e Polizia di Stato, il Comitato CRI di Itri ha reso servizi e garantito assistenza sanitaria alla cittadinanza in occasione dei festeggiamenti e degli eventi religiosi e civili legati alla festività patronale in onore di Maria SS.ma della Civita.

Oltre 350 ore di attività, 50 volontari impiegati, due ambulanze, un medico, 4 infermieri, 16 squadre fra soccorritori, operatori sociali e la squadra “C.R.I. in Bici” hanno garantito assistenza sanitaria da mercoledì 19 a sabato 22 luglio, quando il concerto del cantante Clementino e il tradizionale spettacolo pirotecnico hanno chiuso i festeggiamenti, facendo fronte a tre ospedalizzazioni e cinque interventi “minori” risolti sul posto.

Tutti i servizi, gestiti tre coordinatori e una sala operativa radiocollegata con tutte le squadre impiegate, sono stati effettuati in collaborazione con ARES 118, Carabinieri, Polizia Locale, Emergenza Radio Itri, Caritas e i “colleghi” del Comitato CRI di Fondi.

 

Assistenza sanitaria durante la processione del sabato mattina
Assistenza sanitaria durante la processione del sabato mattina

 

Assistenza ai venditori ambulanti in collaborazione con la Caritas
Assistenza ai venditori ambulanti in collaborazione con la Caritas

 

Assistenza sanitaria durante festeggiamenti e concerti
Assistenza sanitaria durante festeggiamenti e concerti

 

La squadra di soccorritori "CRI in bici" ha garantito assistenza sanitaria durante le processioni
La squadra di soccorritori “CRI in bici” ha garantito assistenza sanitaria durante le processioni

 

Stazione radio portatile CRI presso il Comando della Polizia Locale
Stazione radio portatile CRI presso il Comando della Polizia Locale

 

1^ EDIZIONE STREET SOCCER CAGE ITRI

Da martedì 25 a lunedì 31 luglio si è svolta la 1^ edizione dello “Street Soccer Cage Itri”, torneo di calcio 3 contro 3 che ha visto sfidarsi 10 squadre suddivise in due gironi.

Ciascuna serata ha visto disputarsi 8 incontri con la presenza a bordo campo di un’ambulanza con un infermiere e 3 soccorritori oltre ad una squadra appiedata composta da 2 soccorritori.

Fortunatamente nessun atleta ha avuto bisogno di interventi rilevanti.

 

Street Soccer Cage (1)   Street Soccer Cage (2)

 

FESTA MEDIEVALE

Una squadra composta da 3 soccorritori muniti di zaino di primo intervento e defibrillatore ha garantito assistenza sanitaria durante la tradizionale Festa Medievale, tenutasi domenica 30 luglio per le vie del centro storico e nel castello di Itri.

Una persona è stata soccorsa dopo aver accusato un lieve malore.

 

FESTA DEL CINGHIALE

Durante il weekend del 5 e 6 agosto un’ambulanza, 2 medici, 6 soccorritori e 4 volontari sono stati impiegati per garantire assistenza sanitaria durante Festa del Cinghiale.

Sono stati effettuati due interventi gestiti sul posto e una ospedalizzazione.

 

Festa del cinghiale

 

A tutte le attività hanno partecipato, in qualità di osservatori, anche i neo volontari che hanno frequentato il Corso di Formazione conclusosi lo scorso 23 aprile.

 

 

Settimane ricche di impegni per il Comitato C.R.I. di Itri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *