Ancora una volta, nonostante le inevitabili difficoltà personali legate al momento, i volontari del nostro Comitato si sono dimostrati pronti nel rispondere all’emergenza e sono in prima linea per far fronte alle necessità dovute alla presenza del COVID-19 sul nostro territorio.

Molteplici le attività svolte, di concerto con l’Amministrazione comunale di Itri e le autorità sanitarie della provincia, in favore di chi è stato maggiormente colpito da quanto sta accadendo.

Su tutte occorre menzionare il servizio “Pronto Farmaco”, che consiste nella consegna a domicilio di farmaci per i cittadini impossibilitati a recarsi autonomamente in farmacia e il servizio di trasporto gratuito effettuato da Itri per il centro trasfusionale di Formia per i donatori di sangue.

Da segnalare infine una delicata operazione di trasferimento sanitario da una struttura della nostra zona all’ospedale S. Maria Goretti di Latina, su richiesta della Asl e della Prefettura di Latina. Nell’operazione sono state impegnate cinque Ambulanze dei Comitati C.R.I. di Latina, Fondi e Itri.

Parallelamente a queste attività straordinarie i volontari, con la loro preziosa opera, continuano a garantire le attività ordinarie e quotidiane di trasferimento da e per ospedali e strutture sanitarie.

Precisiamo che tutte le attività svolte sono completamente autofinanziate e non viene percepito alcun tipo di rimborso.

Speriamo tutti di poter tornare quanto prima alla normalità ma, fin quando ce ne sarà bisogno, il Comitato C.R.I. di Itri sarà in campo per garantire una pronta e professionale assistenza alla popolazione e in particolare a coloro i quali si riveleranno più vulnerabili, in linea con i 7 Principi della Croce Rossa che da sempre sono alla base delle azioni di tutti noi volontari.


  

Emergenza COVID-19

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *